Se hai una cute sensibile, scegli una tintura che non irrita il cuoio capelluto.

Una tintura a base di fitosteroli e proteine vegetali può essere la soluzione ideale perchè non irrita la cute, pur permettendoti una colorazione performante.

L’importante è evitare le tinture per capelli che contengono agenti aggressivi.

 

Perchè soffri di irritazione del cuoio capelluto?

Le cause principali per cui soffri di fastidi al cuoio capelluto possono essere:

  • Stress
  • Condizioni climatiche (umidità eccessiva, aria secca)
  • Utilizzo di prodotti chimici contenuti nelle tinture per capelli
  • Agenti chimici contenuti nei saponi, i cosmetici, l’acqua, alcuni farmaci e l’inquinamento 
  • I cambiamenti ormonali  – per esempio la gravidanza, la menopausa e il ciclo mestruale
  • Le allergie o intolleranze alimentari

Se utilizzi tinture per capelli a base di prodotti chimici aggressivi, puoi iniziare a sentire uno strano prurito. Attenzione a non sottovalutarlo. Con il tempo il prurito può diventare così insopportabile da portare a dolori insistenti, infiammazione, bruciore e perdita dei capelli.

 

Scegli tinture specifiche per te

Se soffri di cute sensibile, devi affidarti a tinture specifiche per il tuo cuoio capelluto. 

In commercio ci sono varie tinture per capelli non adatte alla cute sensibile.

Prodotti non consigliati che contengono agenti aggressivi come:

  • Ammoniaca
  • Parafenilendiamina
  • perossido di idrogeno.

Puoi scegliere il prodotto giusto consultandoci in farmacia, evitando brutte sorprese. 

Scegli la tintura fatta su misura per i tuoi capelli!